Giornate Mondiali - logo verticale

maggio, 2022

21magTutti i giorniGiornata Mondiale della Migrazione dei PesciWorld Fish Migration Day

Introduzione

La Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci è una celebrazione globale per sensibilizzare sull’importanza dei fiumi e dei pesci migratori. Questa giornata internazionale è coordinata dalla World Fish Migration Foundation.

Cos’è un Pesce Migratore?

I pesci migratori sono pesci che nuotano su brevi o lunghe distanze, quotidianamente, annualmente o mensilmente, come modo per completare il loro ciclo di vita, nutrirsi o riprodursi. Alcuni pesci migratori migrano su e giù per i fiumi, altri tra fiumi e mari e altri attraverso gli oceani.

I salmoni sono certamente quelli più famosi, migrano nei fiumi da adulti per riprodursi nello stesso fiume in cui sono nati. Sul lato opposto, le anguille d’acqua dolce nascono nell’oceano, ma migrano per epiche distanze per portare la loro vita nei fiumi. I bullsharks migrano dai fiumi verso gli oceani per riprodursi e nutrirsi. Probabilmente esistono decine di specie di pesci migratori.

Noi umani abbiamo usato e modificato fiumi da millenni per migliorare la qualità della nostra vita. I fiumi offrono numerosi servizi: approvvigionamento idrico, irrigazione, navigazione, energia idroelettrica, pesca e altro.

Tuttavia, queste attività sono spesso svolte a costi ambientali elevati: il degrado dei fiumi.

Riteniamo che sia nostra responsabilità trovare soluzioni per ripristinare la migrazione dei pesci, recuperare fiumi sani, prevenire il degrado futuro e l’estinzione delle specie.

Per realizzare un futuro più luminoso un buon punto di partenza è quello di educare gli altri, parlando della situazione attuale, nonché scoprire e attuare soluzioni alle sfide che ci attendono. A questo scopo nasce la Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci.

Perché la Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci?

Molte specie di pesci migratori sono gravemente minacciate di estinzione. Le cause principali sono le barriere artificiali, dighe e chiuse, che interrompono il flusso naturale dei fiumi e impediscono le loro normali rotte migratorie.

Molti pesci hanno bisogno di migrare per riprodursi, nutrirsi e completare il loro ciclo di vita. I pesci migratori sono un anello cruciale nella catena alimentare e svolgono un ruolo importante nella creazione di sistemi fluviali sani e produttivi.

Inoltre, forniscono un importante approvvigionamento alimentare e mezzi di sostentamento per milioni di persone in tutto il mondo. Sono importanti dal punto di vista ecologico, culturale, economico e ricreativo!

Per questo motivo nasce la Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci, poiché dobbiamo garantire la sopravvivenza di queste specie per le generazioni future.

Troppo spesso i pesci non ricevono la giusta attenzione che meritano, è quindi importante sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione dei pesci migratori. Creare consapevolezza è un primo passo per sperare in un vero cambiamento.

L’obiettivo principale della Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci è migliorare la comprensione da parte del pubblico dell’importanza dei pesci migratori, e consentire ai cittadini di tutto il mondo di poter agire su questi argomenti.

Dobbiamo creare impegni sostenibili da parte di ONG, governi e industrie per la protezione dei fiumi e il ripristino delle zone di balneazione dei pesci migratori.

Cosa fare nelle Giornata Mondiale della Migrazione dei Pesci?

Certamente evitare di inquinare le acque, cosa che ci auspichiamo di fare quotidianamente 🙂
Una passeggiata sulle sponde del fiume, qualche scatto fotografico da condividere, ricordare ai propri conoscenti questa giornata, o partecipare a uno dei numerosi eventi organizzati dalle associazioni.

COPIA I TAG E CONDIVIDI

#WORLDFISHMIGRATIONDAY #HAPPYFISH #GIORNATAMONDIALE

X
Secured By miniOrange