Giornate Mondiali - logo verticale

giugno, 2024

09giuTutti i giorniGiornata Mondiale per il Triangolo dei CoralliCoral Triangle Day

Introduzione

La Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli è una celebrazione del Triangolo dei Coralli, l’epicentro mondiale della biodiversità marina che comprende i mari di 6 paesi della regione Asia-Pacifico: Indonesia, Malesia, Papua Nuova Guinea, Filippine, Isole Salomone e Timor Est.

Se le barriere coralline sono le foreste pluviali dei mari, il Triangolo dei Coralli è l’equivalente sottomarino dell’Amazzonia. In questa regione ‘marina’ -che come superficie è la metà delle degli Stati Uniti- ci sono più specie marine che in qualsiasi altra parte del pianeta.

Quando è nata la Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli?

E’ un progetto nato nel 2012, anche grazie al supporto di forti sponsor come WWF e Coral Triangle Initiative. La Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli è una giovane iniziativa, che avrà tutto il tempo di crescere nei prossimi anni.

Perché la Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli?

Proprio come l’Amazzonia è il simbolo delle foreste pluviali del mondo -i cosiddetti polmoni della terra- il Triangolo dei Coralli sta sviluppando lo status iconico di un tesoro marino: il centro della diversità marina globale.

Qui entra in scena la Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli.

Tenuta ogni 9 giugno, questa è l’assoluta celebrazione del Triangolo dei Coralli. L’evento viene celebrato in diverse località attraverso attività simultanee come pulizie della spiaggia, piantagioni di mangrovie, cene di pesce ‘sostenibile’ ed esposizioni, mercatini e feste in spiaggia.

  • 76% di tutte le specie di coralli conosciute.
  • 6/7 delle specie di tartarughe marine del mondo.
  • 37% delle specie ittiche della barriera corallina del mondo.
  • 130 milioni di persone dipendono da queste risorse naturali marine.

Cosa fare nella Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli?

A meno di non vivere, o di andare in vacanza in una di queste regioni: Indonesia, Malesia, Papua Nuova Guinea, Filippine, Isole Salomone e Timor Est sarà impossibile partecipare ad un evento organizzato per la Giornata Mondiale per il Triangolo dei Coralli.

Rispettare il mare, pulire le acque e le spiagge quando necessario, inquinare il meno possibile, sono tutte cose scontate ma davvero fondamentali per preservare le barriere coralline.

Facciamo soprattutto in questa giornata, ma direi anche tutti i giorni.

COPIA I TAG E CONDIVIDI

#CORALTRIANGLE #PLASTICRESISTANCE #GIORNATAMONDIALE

X
Secured By miniOrange